Privacy Policy

Se si chiama “salsa verde”… andrà fatta con la roba verde!!

Io ci metto:

  • 2 acciuhge (buone, queste sono d’obbligo e vanno sgocciolate!!)
  • capperi (o capperini, o capperi sotto sale) 
  • alcuni pippi di pepe verde in salamoia
  • prezzemolo
  • basilico
  • cetrioli sott’aceto (due o tre-cciòli, ma anche quattro non guasta!)
  • un cucchiaino di limone
  • un cucchiaino di aceto
  • sale
  • peperoncino
  • olio di riso
  • olio d’olivae vere
  • un’unghia di paprica affumicata
  • pepe nero grattugiato
  • pistacchi (sono verdi!!) se ci sono
  • anacardi (non sono verdi ma addensano e danno sapore)
  • aglio poco poco, volendolon (ma a dire il vero non lo metto quasi mai!!).

Se si mettono i capperi sotto sale, allora non si metta il sale.

Le dosi sono in base al proprio gusto, esagerando col peperoncino si ottiene un’ottima salsa verde piccante adatta ai bolliti o al lampredotto.

L’olio darà la giusta consistenza, quindi non si deve esagerare se vogliamo una salsa più densa. 

Io non ci metto la mollica di pane.

È una salsa verde “a modo mio”, ma della mia salsa verde… difficilmente ne rimane!

Leave a Reply